Stellantis, oggi l’esordio di Aramis alla borsa di Parigi. Chiusa l’ipo a 23 euro, operazione da 388 milioni

Venerdì 18 Giugno 2021
Un dealer di Arams auto

MILANO - Aramis auto, piattaforma internet per la vendita di veicoli d’occasione, controllata dal gruppo Stellantis, annuncia il successo della propria Ipo che consente alla società di «rafforzare la propria flessibilità strategica e finanziaria per cogliere numerose opportunità di crescita in Europa».L’esordio su Euronext, per quella che è la più grande Ipo francese dal 2019, è previsto per domani. L’Offerta, si precisa, ha visto la partecipazione di grandi investitori istituzionali francesi e internazionali e permetterà di raccogliere circa 250 milioni di euro. A ciò si aggiungono altri 138 milioni di euro di azioni vendute dai fondatori della società e da soci di minoranza che portano l’importo totale dell’Ipo a 388 milioni, elevabili a 446 milioni in caso di esercizio integrale dell’opzione di over-allotment. Sulla base del prezzo di offerta di 23 euro per azione (estremo inferiore della forchetta di collocamento che arrivava a 28 euro), la capitalizzazione di mercato del gruppo Aramis ammonterebbe a circa 1,9 miliardi di euro.

Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 09:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA