Lotteria degli scontrini: il 7 agosto la prima estrazione, ogni mese tre premi da 30 mila euro

Venerdì 6 Marzo 2020
Lotteria degli scontrini: il 7 agosto la prima estrazione, ogni mese tre premi da 30 mila euro

Dal progetto alla data. La lotteria degli scontrini inizierà il 7 agosto, con per la prima estrazione del concorso a premi collegato al nuovo «scontrino elettronico». Ad annunciarlo una nota congiunta del ministero dell'Economia, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Sogei e Agenzia delle Entrate. Dall'1 luglio 2020, tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia potranno partecipare con un acquisto a partire da a 1 euro ed esibendo il loro codice lotteria. Per ottenere il codice basterà inserire il proprio codice fiscale nell'area pubblica del «portale lotteria» disponibile dalle ore 12 del 9 marzo.

Fisco, via libera alla “lotteria degli scontrini”: premi annui da 1 a 5 milioni di euro

Una volta generato, si legge sul sito dell'Agenzia delle Entrate, il codice potrà essere stampato su carta o salvato su dispositivo mobile (telefoni cellulari, smartphone, tablet, ecc.) e mostrato all'esercente. Per ogni scontrino elettronico trasmesso all'Agenzia delle Entrate il sistema lotteria genererà un determinato numero di biglietti virtuali. In fase di avvio saranno previste estrazioni mensili con 3 premi al mese pari a 30mila euro ciascuno e una estrazione annuale con un premio pari a 1 milione di euro. La prima estrazione mensile sarà effettuata venerdì 7 agosto, le successive estrazioni mensili avverranno ogni secondo giovedì del mese. A partire dal 2021, inoltre, verranno attivate anche estrazioni settimanali con 7 premi del valore di 5mila euro ciascuno. I premi della lotteria non saranno assoggettati ad alcuna tassazione. Partecipando al concorso si contribuirà in maniera attiva alla riduzione del gap tra l'Iva potenziale e quella incassata dallo Stato e al miglioramento dei servizi offerti alla collettività. Tutte le regole sono contenute in un Provvedimento dei Direttori dell'Agenzia delle Entrate e dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA