«Sanremo 2023 sembra il Festivalbar del 1996», tornano Grignani, Paola e Chiara e gli Articolo 31

Domenica 4 Dicembre 2022 di Costanza Ignazzi
Sanremo 2023, dagli Articolo 31 a Paola e Chiara è revival anni Novanta. I social in fiamme: «Sembra il Festivalbar del 1996»

Anna Oxa, Giorgia, Gianluca Grignani. Ma soprattutto gli Articolo 31, tornati insieme per l'occasione, e Paola e Chiara, che pare abbiano messo fine a un astio decennale per riunirsi sul palco dell'Ariston. Una lista che ricorda i Festival degli anni Novanta quella annunciata da Amadeus al Tg1. E dal 7 all'11 febbraio chi in quel famoso decennio era adolescente o giù di lì avrà una strana sensazione di déjà vu: «Sembra il Festivalbar del 1996» è il commento più gettonato sui social e sulle varie chat. 

Sanremo 2023, i nomi amarcord

Perché c'è chi si ricorda come fosse ieri un giovane Gianluca Grignani, che nel 1994 esordì tra i giovani con la sua "Destinazione Paradiso", e chi mente. E J-Ax e Dj Jad "ancora insieme" - è proprio il caso di dirlo, come nell'incipit di "Tranqi funky" - sono tornati e lo dicono subito sui social con un video Instagram. «Avevo detto mai più con Jad e mai a Sanremo, ma ci vediamo all'Ariston», canta J-Ax, e il post pubblicato da 30 minuti, con tanto di annuncio di album, ha già 23mila like. Il 1994, quando usciva "Messa di vespiri", che li lanciò al grande pubblico, non è mai sembrato così vicino.

Da Giorgia a Paola e Chiara, i ritorni

Un anno dopo, nel 1995, Giorgia, anche lei tra i big che parteciperanno alla nuova edizione, vinceva il Festival con "Come saprei", prima cantante nella storia a conquistare quattro premi: Primo Posto Big, Premio della Critica, Premio Autori e Premio Radio e TV.

 

Tornano in diretta dal 1997, invece, Paola e Chiara, nate come coriste degli 883 (altro amarcord) che proprio quell'anno si sgolavano sul palco nel ritornello dell'indimenticata "Amici come prima". Il brano vinse nella categoria "Nuove proposte" e le lanciò come regine delle esibizioni karaoke estive di un po' tutti noi: il resto, litigi tra sorelle a parte, è storia. 

E anche se i favoriti per il podio (si, ci sono già) sono altri e a febbraio sicuramente ci verrà il magone ripensando al tempo insospettabilmente volato tra una serata revival e l'altra, adesso la generazione anni Ottanta gioisce e aspetta. Proprio come fosse il Festivalbar del 1996. 

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci