Adele, il nuovo album "30" è il più venduto del 2021 negli Stati Uniti: il record in 4 giorni

E Spotify ha accolto la richiesta della cantante di sospendere la funzione "riproduzione casuale"

Martedì 23 Novembre 2021
Adele, il nuovo album "30" è il più venduto del 2021 negli Stati Uniti: il record in 4 giorni

Il nuovo disco di Adele, "30", in 4 giorni è diventato l'album che ha venduto più copie negli Stati Uniti. L'album, che racconta il periodo buio dell'artista durante il divorzio dall'ex marito, è già un successone: nuovi report di MRC Data (via Billboard) parlano di più di 500mila copie vendute in soli tre giorni, con il sorpasso sulla collega Taylor Swift, finora in vetta alle classifiche delle vendite con le 469mila copie di "Evermore" (un numero, però, raggiunto nel corso degli anni e non di certo in pochi giorni).

Adele, la gaffe del giornalista durante l'intervista: «Non ho ascoltato il tuo album». La Sony vieta di mandarla in onda

Adele, dieta e divorzio, la confessione a Oprah Winfrey: «Palestra, unico luogo dove mi sentivo calma»

La richiesta accolta da Spotify

Gli altri due album della cantante britannica, "25" del 2015 e "21" del 2011 avevano già raggiunto la prima posizione degli album più venduti oltreoceano. E intanto la cantante ha chiesto (e ottenuto) da Spotify di rimuovere la funzione "riproduzione casuale". «Era la mia unica richiesta», ha scritto Adele su Twitter. «Non scriviamo album con cura e non compiliamo la tracklist con attenzione senza motivo. Raccontiamo storie con la nostra arte e i dischi andrebbero ascoltati come desideriamo. Grazie Spotify per aver ascoltato».

 

Ultimo aggiornamento: 24 Novembre, 01:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA