Morto Grumpy Cat, il gatto "musone" più famoso del mondo. Aveva 2,4 milioni di fan su Instagram

PER APPROFONDIRE: gatti, grumpy cat, instagram
Morto Grumpy Cat, il gatto

di Domenico Zurlo

Brutte notizie per chi ama i gatti musoni e senza cuore (sebbene ci sia da chiedersi se esistono gatti che non lo sono): la superstar del web Grumpy Cat, uno dei gatti più famosi del mondo per via della sua espressione sempre un po’ corrucciata - 2,4 milioni di followers su Instagram - ha perso la vita qualche giorno fa.




L’annuncio, scrive il Daily Mirror, lo ha dato la sua famiglia: il micio è morto dopo alcune compllicazioni dovute ad una infezione delle vie urinarie. Aveva sette anni e viveva a Phoenix, in Arizona, e le sue foto avevano intenerito e fatto sorridere milioni di persone in tutto il mondo fin dal 2012, quando il fratello del suo padrone, Bryan, ne aveva postato uno scatto su Reddit che aveva totalizzato un milione di visualizzazioni in due giorni.
 

Il suo valore a 4 anni era di 64 milioni di sterline, viaggiava in prima classe e recitò anche in un film di Natale, Grumpy Cat’s Worst Christmas Ever (nel quale veniva doppiato dall’attrice Aubrey Plaza, da noi nota per una parte in Criminal Minds). Grumpy Cat (letteralmente ‘gatto scontroso’) «ha aiutato milioni di persone a sorridere nel mondo, anche nei momenti difficili - si legge nel post della famiglia su Instagram - il suo spirito continuerà a vivere ovunque attraverso i suoi fan».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Some days are grumpier than others...

Un post condiviso da Grumpy Cat (@realgrumpycat) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Maggio 2019, 12:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Morto Grumpy Cat, il gatto "musone" più famoso del mondo. Aveva 2,4 milioni di fan su Instagram
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-17 19:19:04
Povero. Rip.