Treno deragliato a Fossacesia: ferrovia adriatica in tilt

Venerdì 13 Maggio 2022 di Walter Berghella
Treno deragliato a Fossacesia: ferrovia adriatica in tilt

Dorsale Adriatica delle Ferrovie dello Stato andata completamente in tilt ieri per il deragliamento degli ultimi due carri di Mercitalia Rail che traportavano i furgoni Ducato della Sevel. Non ci sono stati danni alle persone. La fuoriuscita dal binario, svio in gergo tecnico, dell’ultimo carro finito sul binario parallelo ha creato il black aut totale sulla rete nazionale e regionale. Cancellati 14 treni a lunga percorrenza, da Lecce fino a Bologna, Milano, Venezia e viceversa, e altre 19 corse parzialmente soppresse.

L’incidente ferroviario si è verificato alla stazione di Fossacesia - Torino di Sangro. La motrice del convoglio era già quasi dentro la galleria Diavolo, lunga 5,200 km, con metà serpentone ferrato fermo sul ponte del fiume Sangro. Blocco partito alle 4.07 e andato avanti fino a sera creando disagi ai passeggeri, compresi i pendolari abruzzesi, lavoratori e studenti, lungo la tratta Vasto - Pescara. Trenitalia ha provveduto immediatamente a mettere in campo servizi sostitutivi con 14 bus; 10 per i treni nazionali e 4 per quelli regionali tra San Vito Marina e Vasto. Sul treno merci, su oltre una decina di carri, c’erano alloggiati decine di furgoni Ducato della Sevel diretti a Pontecagnano Faiano (Salerno).

Al momento dell’incidente, per una ruota del carro finita fuori i binari, i macchinisti hanno dato subito l’allarme, mentre l’apparato di telecontrollo di Trenitalia ha prontamente bloccato la circolazione ferroviaria nel tratto tra Val di Sangro e porto di Vasto. La conseguenza è stata l’Italia tagliata a metà. Diversi treni cancellati sono stati riprogrammati sulla linea Tirrenica. Sul posto sono giunti i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per le verifiche e le attività di ripristino dell’efficienza dell’infrastruttura. Sullo svio dei carri indaga la polizia ferroviaria, coordinata dalla procura di Lanciano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA