Ordigno rudimentale contro la vetrina di una macelleria, mistero sul movente

BAGNOLI DI SOPRA - Stanotte a Bagnoli di Sopra si è verificata un’esplosione che ha mandato in frantumi la vetrata di una macelleria "Patron Andrea" in Piazza Martiri d'Ungheria. A causare la deflagrazione un ordigno rudimentale lanciato poco prima dell'una di notte. Sul posto è giunto il comandante di Stazione e una paattuglia dei carabinieri per fare i rilievi, insieme a vigili del fuoco. Sconosciute al momento le cause del gesto.

Leggi l'articolo completo
su Il Gazzettino
Covid Veneto, 737 nuovi positivi e 7 morti nelle ultime 24 ore. Picco a Verona e Treviso Bollettino
Cadavere ripescato dalle acque a Burano: è Paolo Andrich, gestiva la Casa Museo dello zio Lucio
Grafica Veneta, il patron Franceschi: «Campagna diffamatoria su di noi, ricevute anche minacce di morte»
Scontro su una strada di collina, grave 15enne in motorino: ricoverato in rianimazione
Il sindaco ai campeggi: «Dite ai turisti di non andare a Venezia, è caos trasporti»