Sparito il tesoretto della parrocchia:
nel conto sono rimasti 15mila euro

PER APPROFONDIRE: don flavio gobbo, fuga, perpetua, prete, spinea
Sparito il tesoretto della parrocchia:  ​nel conto sono rimasti 15mila euro
SPINEA - L’unica cosa certa è che nel conto corrente intestato alla parrocchia dei Santi Vito e Modesto ci sono poche migliaia di euro. Fatti i conti e raccolti anche gli spiccioli non si arriva a superare i 15mila euro. Il resto è svanito nel nulla e il buco, anche se non è possibile quantificarlo nel dettaglio perché il conto corrente è un guazzabuglio di togli (tanto) e metti (poco), dovrebbe essere tra i 200 e i 300 mila euro, ma forse più vicino ai 300mila.

La curia vescovile avrà il suo bel daffare a spiegare ai fedeli come e perché non si è intervenuti prima dal momento che i parrocchiani più vicini a don Flavio Gobbo avevano avvertito che c’era qualcosa che non andava nel rapporto tra la perpetua e il parroco. Non solo, il buco nelle casse della parrocchia non è stato fatto in un giorno e pare proprio che i richiami e le raccomandazioni fatte al parroco siano state tante e tali che c’era mille volte il tempo di fermarlo.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 19 Ottobre 2016, 15:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sparito il tesoretto della parrocchia:
nel conto sono rimasti 15mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2016-11-24 12:58:25
Sè na vergogna
2016-10-21 19:58:11
Vi siete fatta un'idea di dove potrebbe essere? Io si ! Con qualche sue commilitone...
2016-10-20 10:07:59
giusto per sapere: come se li è guadagnati 300.000 euro ? e come mai non li distribuiti ai poveri e agli indigenti ? come fa al gente ad andare ancora in chiesa ad ascoltare questi uomini che non valgono nulla ? sarebbe sufficente aprire il Vangelo o la Bibbia a casa propria per capire cosa ha predicato Cristo e cosa invece fanno i preti e le suore. da sempre
2016-10-20 09:25:29
Certi "giornalisti", televisivi e non, dovrebbero astenersi dal trarre conclusioni affrettate con titoloni "boom" almeno finchè su tutta la vicenda non verrà fatta chiarezza.
2016-10-19 23:43:55
300 mila euro!!! Ad un prete?? E poi ci predicano di essere noi caritatevoli verso,il,prossimo?! Calci in culo altro che periodo di riflessione ! Francesco scendi dal pulpito e comincia a mandare a lavorare sti bifolchi!!.,