Dottore anti vaccini, l'Ordine dei medici ha radiato Roberto Gava

Roberto Gava
​​TREVISO - «Grazie a Ordine medici Treviso per aver radiato primo medico per il suo comportamento non etico e antiscientifico nei confronti dei vaccini». Lo annuncia con un tweet il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Walter Ricciardi. Il medico radiato dall'Ordine è Roberto Gava, già noto per le sue tesi contro le vaccinazioni.

Il dottor Roberto Gava - che operava a Castelfranco (Tv) - «è stato condannato soltanto per le sue idee, idee ben fondate sull’esigenza di personalizzazione di ogni vaccinazione per prevenire i gravi pericoli e i vari danni da vaccino ai singoli pazienti, contro la vaccinazione indiscriminata di massa» affermano sul profilo Facebook del medico i suoi avvocati, Silvio Riondato e Giorgio Piccolotto. «In mancanza della motivazione che ritarda rispetto alla divulgata notizia sulla sanzione della radiazione inflitta al dottor Roberto Gava dall’Ordine dei medici di Treviso, la difesa del dottor Gava nota che la radiazione è conforme alle attese fin dalle primissime fasi del procedimento, perché già allora il Presidente dell’Ordine Luigino Guarini ha comunicato a più persone che il procedimento contro Gava sarebbe stato un `processo a Galileo Galilei´, il quale com’è noto è stato ingiustamente e pesantemente condannato, come ora capita al dottor Gava».

Roberto Gava si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova, si è specializzato in Cardiologia, Farmacologia Clinica e Tossicologia Medica, per poi perfezionarsi in Agopuntura Cinese, Omeopatia Classica, Bioetica . 

Tutti i particolari sul Gazzettino in edicola sabato 22 aprile


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 19:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dottore anti vaccini, l'Ordine dei medici ha radiato Roberto Gava
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2017-04-22 11:46:29
Se non sbaglio qualche secolo fà ci furono scienziati "espulsi" per aver osato contestare le credenze dell'epoca...magai ta qualche decennio questo dottoe verrà riabilitato...
2017-04-22 11:31:20
non è un apoteosi del complotto ma questo medico è farmacologo e tossicologo laureato all'università di Padova non di Tirana.Conosce bene il suo campo di ricerca e pertanto non è un ciarlatano e fornisce dei dati scientifici a supporto delle sue tesi che possono essere condivisibili o meno.Francamente la radiazione mi lascia alquanto perplessa.Non sono contro le vaccinazioni ma sono contro la cattiva informazione.IL pensiero dominante infatti non ha rivelato a sufficienza che non pochi casi di morbillo del 2017 hanno coinvolto persone che erano GIA' state vaccinate.Andatevi a vedere i dati.
2017-04-22 12:00:26
no metili tu i dati ... magari noi cerchiamo e troviamo qualcosa di diverso ... metti i dati e le fonti alle quali ti riferisci per favore
2017-04-22 09:46:43
Non sono contro i vaccini. Tuttavia, credo come tutti che abbiano delle controindicazioni. Quello che chiedo e' che tali sperimentazioni e problematiche vengano valutati da Istituti ed enti super partes che non siano cio' sul libro paga delle multinazionali dei vaccini. Non chiedo troppo..
2017-04-22 08:51:22
Quello che non comprendo è che un medico non può uscire dal seminato mettendoci la faccia,non può sottrarsi al diktat imperante,questione di salute,si tratta di salvare vite umane. Giusto. Mentre gli abortisti possono compiere scelte personali perchè abortire un feto è salubre per lo stesso feto presumo. Due pesi e 15 misure.