Alex ha un malore, ferma la Mercedes e muore: era campione di boxe

Alex Todaro, 32 anni, e la Mercedes nella quale il suo cuore si è fermato all'improvviso
ROVIGO - Improvvisa. Apparentemente senza spiegazioni. Tanto da lasciare attoniti i familiari e i tanti amici travolti dal dolore per la sua scomparsa. Alex Todaro Balaben, 32 anni, si è spento ieri mattina mentre percorreva al volante bordo della sua Mercedes Glc bianca viale del Lavoro. Si è sentito male, questo almeno sembra potersi ipotizzare visto che ha accostato su un lato della strada e ha spento il motore.

Poi si è accasciato, con ancora le cinture allacciate. Un passante lo ha notato, privo di conoscenza, e ha subito dato l'allarme. Un'ambulanza è arrivata in pochi istanti e il personale medico ha provato comunque ad eseguire le manovre rianimatorie, ma il cuore di Alex si era già fermato. Cause apparentemente naturali. Ma difficili da capire per una persona così giovane. Fra l'altro con una grande preparazione fisica. Alex, infatti, fin da giovanissimo aveva praticato arti marziali e nel 2007 si era laureato campione mondiale di kick boxing nella categoria semi contact 80 chili. 
 
 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Marzo 2017, 10:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alex ha un malore, ferma la Mercedes e muore: era campione di boxe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-03-21 21:44:02
Troppo sport uccide...(e troppe pasticche per gonfiare muscoli e vincere gli incontri...)
2017-03-22 12:02:10
notteluna Si informi meglio nel caso specifico del ragazzo in causa
2017-03-21 16:42:16
chissa' forse i "postumi" dei tanti "scontri"? sicuro qualche giudice gli fara' fare l'autopsia.
2017-03-21 14:11:15
... messo ko dalla vita.. ma non dall'esistenza..
2017-03-21 13:57:44
Sempre di più mi stupisco di quanto siamo fragili e precari