Meghan Markle, retroscena prima dell’addio a Buckingham Palace: «Volevano farla vergognare»

Giovedì 28 Maggio 2020
video

Fin da quando hanno annunciato di voler rinunciare ai titoli reali, in molti hanno fatto ipotesi sui motivi che hanno portato Meghan Markle e Harry a lasciare Londra. Ora però spuntano nuovi retroscena sul Megxit, che aprono nuovi scenari e interpretazioni. A parlare con il Sunday Times è un amico di Meghan Markle che preferisce restare anonimo. “Meghan era convinta che a Palazzo fosse in atto una cospirazione contro di lei, per farla vergognare. Credo si sia sentita un’estranea a corte fin dall’inizio della sua love story con il principe” ha rivelato la fonte. Ma c’è di più: l’ex attrice americana non accettava di essere economicamente dipendente dalla Royal Family. “Senza guadagnare un vero reddito è probabile che si sia sentita insoddisfatta. Poi avrà avvertito la mancanza delle sue relazioni sociali” ha aggiunto. Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: -- Meghan Markle e l'insulto alla Regina Elisabetta: il gesto davvero esagerato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA