Attimi di paura in tribunale: boato
per lo scoppio di un tubo dell'acqua

Venerdì 30 Settembre 2016 di Luca Pozza
Il tribunale di Vicenza a Borgo Berga

VICENZA - Ennesimo nuovo disservizio, oggi, al nuovo tribunale di Vicenza di Borgo Berga. Poco dopo mezzogiorno è stato sentito un boato, che ha spaventato dipendenti, professionisti e altre persone che si trovavano nelle aule di giustizia e nei corridoi. Dai primi accertamenti è emerso che il forte rumore, che ha convinto più di qualcuno ad uscire dalla struttura, era stato causato dallo scoppio di una tubatura dell'acqua.

Dal soffitto del pianto interrato, dove si tengono le udienze penali, è cominciata a scendere copiosamente dell'acqua da una lampada a neon, al punto che sul pavimento si è subito formata una pozzanghera. La zona è stata transennata in attesa dell'arrivo dei tecnici, giunti sul posto attorno alle 13, che hanno riparato il guasto in un paio d'ore. L'attività del tribunale è proseguita regolarmente.

 

Ultimo aggiornamento: 17:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA