Violenze su donne e bambini, già 30
casi quest'anno al pronto soccorso

Giovedì 19 Maggio 2016 di Luca Pozza
Palazzo Bonin Longare che ha ospitato il convegno
VICENZA - Tavola rotonda a livello nazionale a Vicenza, nella sede di Confindustria, organizzata dall’Anfp (Associazione nazionale funzionari di polizia) sulla violenza di genere e domestica, che vede vittime quasi sempre donne e bambini. Tutte le istituzioni presenti sul territorio, a partire dalle forze dell'ordine di tutti i corpi militari, da tempo collaborano per condividere le migliori prassi per intervenire prontamente in contesti delicati e rischiosi, come evidenziato anche dai casi di cronaca del Vicentino. Tra le statistiche emerse dirante il lavori quella del dottor Vincenzo Riboni, primario del pronto soccorso dell'ospedale di Vicenza, che ha detto che da inizio anno sono stati una trentina i casi di violenza domestica emersi nel suo reparto da inizio anno ad ora. 
 

Dopo il saluto in apertura del Questore di Vicenza Gaetano Giampietro, che è anche il presidente nazionale dell'Anfp, ad introdurre i lavori il segretario nazionale Athos Vecchi (guarda la videointervista), mentre il dibattito è stato moderato da Nicola Gallo, consigliere nazionale della stessa associazione. Durante l'evento è stato proiettato il cortometraggio "Basta poco per cambiare", realizzato dall'associazione "Linea Rosa", con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
 
 

  Ultimo aggiornamento: 17:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA