Ex prof incastrato sotto il letto per 24 ore: lo salva una telefonata da Roma

Giovedì 24 Novembre 2016 di Luca Pozza
Ex prof incastrato sotto il letto per 24 ore: lo salva una telefonata da Roma
2

CAMPIGLIA DEI BERICI - È rimasto per circa 24 ore disteso a terra, incastrato sotto il letto e  poi salvato grazie ad una telefonata giunta da Roma. Brutta avventura per un ex docente universitario di 77 anni, residente a Campiglia dei Berici, dove vive solo in una villetta singola. 

A lanciare l'allarme nella serata di ieri sono stati i nipoti, residenti nella capitale, molto preoccupati per il fatto che il loro congiunto non rispondeva al telefono dal giorno precedente. Sul posto sono giunti i carabinieri delle stazioni di Campiglia dei Berici e di Sossano che, non avuta risposta dopo aver suonato più volte il campanello, hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Questi ultimi con l'ausilio di una scala sono entrati in casa da una finestra posta al primo piano e hanno trovato il professore riverso a terra, incastrato sotto il letto e schiacciato dalle due ante che accidentalmente gli erano cadute sopra, senza possibilità di chiedere aiuto.

Il 77enne era dolorante dopo essere stato per così lungo tempo a terra, senza poter nè mangiare né bere: è stato soccorso prontamente dagli stessi militari e dai pompieri, per poi essere affidato al personale sanitario del Suem 118, che l'hanno trasportato all'ospedale di Vicenza, dove è tuttora ricoverato. L'ex docente non è in pericolo di vita anche se rimane in osservazione.
 

Ultimo aggiornamento: 19:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA