L'escursione finisce male: 30enne sviene sul sentiero a causa del freddo

PER APPROFONDIRE: freddo, gallio, vicenza
L'escursione finisce male: 30enne sviene sul sentiero a causa del freddo

di Vittorino Bernardi

GALLIO - Paura nella tarda mattinata di questa mattina per una giovane coppia in escursione sulla strada che scende verso Campocavallo, in uso per il tracciato della pista di fondo. Una ragazza di 30 anni, C.S. di Cartigliano, poco prima delle 11.30 ha accusato un malore e ha perso i sensi, forse a causa del freddo pungente.

Lo spaventato compagno ha chiamato aiuto, con intervento di due squadre del Soccorso alpino di Asiago che partite con i fuoristrada da Campomulo hanno raggiunto la ragazza, trovata cosciente e coperta con teli termici forniti da alcuni passanti escursionisti, per trasportarla a Campomulo dove è stata caricata in un’ambulanza diretta all'ospedale di Asiago per i controlli sanitari del caso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 27 Gennaio 2019, 15:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'escursione finisce male: 30enne sviene sul sentiero a causa del freddo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-01-28 11:40:01
Starsene casa al caldo no? Ora facciamo i conti dei costi sostenuti e poi glieli addebitiamo. Soliti somari della domenica mal equipaggiati.
2019-01-28 06:41:07
Il telo termico alluminato riflette il calore irraggiato dal corpo che avvolge .Se il corpo e'gia'freddo cosa riflette?Almeno assieme all'assiderato bisognerebbe avvolgere altri corpi gia'caldi, anzi surriscaldati, senza rispetto umano inadeguato alla situazione di emergenza.Magari niente alcoolici, meglio se qualcuno intorno o della comitiva avesse un thermo di the caldo nello zaino. Piu' si e' e piu' si distribuisce il peso di cio' che potrebbe essere utile .Pronto soccorso in kit.Persino un fornelletto da campeggio, fiammiferi, carta, pentolino, materassino arrotolato di espanso.
2019-01-27 15:58:10
I giubbotti di piumino o moderne fibre cave li offrono anche in outlet.Non griffati ma coibentanti costano anche meno.Uno giusto ed uno piu'largo come matrioska e ben piegati, compressi e messi in un manicotto di tela.Pesano poco., in fondo allo zaino.Vanno indossati prima di sentire freddo, in quanto sono isolanti , non generatori di calore autonomo.