Ecco il lago che nasconde più di mille relitti

Venerdì 6 Agosto 2021
Video

La regione dei Grandi Laghi, al confine tra Canada e America del Nord vede il lago Huron spiccare tra gli altri per un motivo in particolare. Tanta della sua fama, infatti, si deve alla presenza di imbarcazioni affondate di diversi periodi che hanno più o meno fatto la storia. Pare che le acque del lago Huron nascondano la prima nave europea a navigare i Grandi Laghi, conosciuta col nome di Le Griffon: a causa di una violenta tempesta si persero le tracce di questa imbarcazione nel novembre 1679 ma oggi è possibile ammirare ciò che ne resta. Tra le centinaia di navi affondate e cadute sui fondali del lago Huron, anche il Defiance, inabissatosi nel 1854, oppure il Manasoo nel 1928 dopo che il proprietario cambiò nome alla nave: si dice che per questo motivo la nave venne maledetta; all’interno di questo relitto è stata rinvenuta dai cacciatori di tesori sommersi anche una Chevrolet del 1927 (Foto: Shutterstock – Music: “Summer” from Bensound.com)
LEGGI ANCHE: In questo lago puoi addirittura ammirare un borgo sommerso: ecco dove si trova

© RIPRODUZIONE RISERVATA