«Sono fragile oppure no?» Il dubbio di Leo, teatraplegico, che non può prenotare la terza dose

Domenica 3 Ottobre 2021 di Aurora Provantini
«Sono fragile oppure no?» Il dubbio di Leo, teatraplegico, che non può prenotare la terza dose

NARNI - «Sono fragile oppure no? Ancora non mi è chiaro». Leonardo Sguigna, classe 1968, di Narni, ex giocatore dell’Elettrocarbonium,  tetraplegico dall’età di 17 anni, non riesce a  prenotare la terza dose di vaccino.  Proprio lui che ad inizio marzo accese i riflettori su una categoria di cittadini che  doveva essere tra le prime ad essere inserite nella campagna vaccinale anti Covid-19 della Regione Umbria, i disabili, resta fuori.   «Siamo fantasmi» -  torna a gridare.  Quando alzò la voce, a marzo,  non c’era grande disponibilità di vaccini e la Regione Umbria procedeva secondo le indicazioni ministeriali: prima con il personale medico e infermieristico impegnato a fronteggiare la pandemia, poi con gli over ottanta, a seguire con gli immunocompromessi, poi a scendere per fasce d’età. Solo in un secondo momento alle persone con gravi disabilità venne data la possibilità di vaccinarsi. Inserite tra i “fragili”. Adesso che la più grande campagna di immunizzazione di tutti i tempi si avvia a conclusione e procede con la somministrazione della terza dose, Leo “scompare” di nuovo dai radar della Regione. «Sono diventato di nuovo invisibile». Non lo dice scherzando. E’ serio. Incredulo. Questa volta si è partiti dai fragili il 20 settembre scorso: i dializzati, i trapiantati, i pazienti oncologici ed ematologici. Poi ci si è rivolti agli ultraottantenni e agli ospiti delle Rsa. Nonostante si parli della possibilità per tutti di ricevere la terza dose, i disabili non si possono prenotare. Neanche lui, Leo, che ha ricevuto la seconda dose sei mesi fa, a inizio aprile. «Va ricordato che un disabile con un’invalidità del cento per cento affetto da tetraplegia come me – evidenzia Leo Sguigna -  senza uso di mobilità inferiore e superiore, ha grossi problemi di respirazione e non può essere lasciato per ultimo».

Ultimo aggiornamento: 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA