Perugia, tre caprioli investiti in poche ore: "colpa" della stagione dell'amore

Lunedì 24 Maggio 2021
Perugia, tre caprioli investiti in poche ore: "colpa" della stagione dell'amore

PERUGIA  - La stagione dell’amore può essere molto pericolosa. Per gli animali e per chi si trova improvvisamente ad averci a che fare. Le morti e gli incidenti che hanno visto come sfortunati protagonisti in questi giorni i caprioli potrebbero avere questo tipo di spiegazione.

Quasi da non crederci, eppure sembra proprio che questo periodo dell’anno in cui nel mondo animale avvengono gli accoppiamenti possa creare seri pericoli ai caprioli che si trovano a vivere nelle vicinanze delle grandi vie di comunicazione: la ricerca infatti della femmina potrebbe spingerli improvvisamente lungo le quattro corsie con conseguenze drammatiche.

Anzitutto la fredda cronaca. Due esemplari di capriolo sono stati trovati morti lungo la E45 e sul raccordo Perugia-Bettolle nelle zone di Collestrada e Corciano. Nessuna segnalazione di incidenti è comunque giunta alla polizia stradale di Perugia. Gli agenti sono intervenuti sul posto per verificare la situazione e rimuovere gli animali morti.

Tutto questo, secondo quanto si apprende, sarebbe avvenuto nel week end appena trascorso. Ma addirittura si parla di un terzo animale, sempre lungo il Raccordo, per il quale era scattata una segnalazione da parte di un automobilista di passaggio e che invece evidentemente non era morto dal momento che una volta arrivati, gli agenti della stradale non hanno trovato alcun capriolo morto.

Dietro queste situazioni ci sarebbe, come detto, lo “scombussolamento” legato proprio alla stagione dell’amore. Sempre secondo quanto si apprende, infatti, certi investimenti sarebbero purtroppo tipici di questo periodo dell’anno e altri se ne sarebbero verificati anche nei giorni precedenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA