L'Eredità, gaffe clamorosa sulla domanda con Cavour: «Nel 1869 era già morto», denuncia social di Adinolfi

Sabato 26 Dicembre 2020
L'Eredità, clamorosa gaffe sulla domanda con Cavour: la denuncia social

Gaffe a L'Eredità il programma condotto da Flavio Insinna su Rai 1. A segnalarlo è Mario Adinolfi con un post su facebook. In una domanda del quiz si chiedeva al concorrente di rispondere sulle frasi di Cavour dette nel 1869. Peccato che Camillo Benso, conte di Cavour fosse morto otto anni prima, il 6 giugno 1861 a Torino. Un errore abbastanza clamoroso, che non è passato inosservato nei social.

Massimo Cannoletta lascia l'Eredità: «La cultura paga, so cosa farò con i 280.000 euro. Il mio Paradiso? È nel mezzo dell'Oceano»

 

 

«Grande cultura all’Eredità su Raiuno. La sera di Natale fanno domande sulle frasi di Cavour “nel 1869”. Quando Cavour era morto da otto anni. Un altro bel colpo piazzato dal direttore Coletta. La Rai, la principale azienda culturale italiana. In mano agli ignoranti. Una perfetta fotografia del Paese», sottolinea in un post tra il polemico e l'ironico Mario Adinolfi, giornalista, fondatore del Popolo della Famiglia e scrittore, su facebook.

In tanti hanno commentato ironicamente lo strafalcione commesso dal programma Rai.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA