Italia, cosa succede ora? Girone in discesa, ma è ancora vivo il rischio playoff: le combinazioni

Gli azzurri hanno trovato tre punti fondamentali contro l'Ucraina

Martedì 12 Settembre 2023 di Alberto Mauro
Italia cosa succede ora: c è ancora il rischio playoff, ecco le possibili avversarie

Stavolta San Siro sorride agli azzurri, dopo lo 0-0 da incubo contro la Svezia che costò i Mondiali 2018. La vittoria contro l’Ucraina (prima in panchina per Spalletti) archivia la delusione per il pareggio contro la Macedonia del Nord e rilancia l’Italia in classifica del gruppo C, più incerto che mai.

A parte Malta, ancora ferma a quota zero punti, tutte le altre squadre sono ancora in ballo per la qualificazione. E quella azzurra passerà dalle prossime sfide contro Malta, Inghilterra, Macedonia del Nord ed Ucraina. Al momento infatti la classifica dice Inghilterra prima con 13 punti, seguono Italia (una partita in meno), Ucraina e Macedonia del Nord a 7 punti.

Italia-Ucraina 2-1, vittoria fondamentale per gli azzurri: una doppietta di Frattesi regala il primo successo a Spalletti

Le combinazioni

Azzurri ovviamente qualificati direttamente in caso di primo o secondo posto in classifica al termine del girone. Le cose invece si complicano decisamente in caso di terzo posto, così come quarto o quinto (non fa differenza). Non passano le migliori terze, ma il criterio di selezione diventa l’ultima Nations League, e l’Italia è già automaticamente qualificata per gli spareggi grazie al successo nella propria Lega di Nations League 2022/2023. Agli spareggi per gli ultimi quattro posti disponibili partecipano infatti le 12 squadre che hanno vinto i gironi di Lega A, B e C.

 

Se le squadre vincitrici dei gironi sono già qualificate (grazie alla posizione in classifica nel girone), subentrano le nazionali non qualificate con la più alta posizione di classifica all'interno della stessa Lega di riferimento. Al momento dunque, in caso di terzo, quarto o quinto posto nel girone gli azzurri affronteranno l’Estonia in casa in semifinale, mentre in finale (con sede da sorteggiare) la vincente di Polonia-Galles.

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 11:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA