Inghilterra, tifoso in campo aggredisce Grealish dell'​Aston Villa: arrestato

Domenica 10 Marzo 2019
Inghilterra, tifoso in campo aggredisce Grealish dell' Aston Villa: arrestato

Aggressione in campo durante il derby Championship, la Serie B britannica, tra Birmingham e Aston Villa. È successo intorno al 10', quando un tifoso di casa è entrato in campo e colpito con un pugno il capitano dei Villans, Jack Grealish. Il facinoroso è stato immediatamente bloccato dagli steward e successivamente arrestato. Nessuna conseguenza per Grealish che ha ripreso subito il gioco, realizzando perfino il gol del successo (67') dell'Aston Villa.

Il folle gesto è andato in scena al 9' del primo tempo. Dalle immagini tv si vede il manesco tifoso, con tanto di berretto in testa, correre all'interno dell'area di rigore, puntando direttamente verso Grealish che viene raggiunto da un pugno, tra capo e collo. Il numero 10 dell'Aston Villa è caduto a terra, mentre compagni e avversari, in particolare Whelan e Abraham, accerchiano l'invasore che viene immediatamente bloccato dalla sicurezza. La polizia del West Midlands ha fatto sapere che l'uomo è stato arrestato ed è attualmente in stato di custodia cautelare. Le immagini hanno ovviamente subito fatto il giro del web, con tantissimi tifosi che sui social hanno chiesto una punizione esemplare per il folle aggressore, 'beffatò anche dalla sua vittima che ha segnato il gol della vittoria per la sua squadra.
 

Ultimo aggiornamento: 16:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA