Serie B, Majer si chiarisce con Meggiorini dopo gli insulti alla madre morta: «L'importante è che si sia scusato»

Giovedì 27 Gennaio 2022
Zan Majer (29), centrocampista del Lecce

Dopo il caos del post-partita nel match di Serie B di ieri sera, sono arrivate le scuse di Zan Majer a Riccardo Meggiorini. Il giocatore del Lecce aveva infatti offeso pesantemente l'attaccante del Vicenza, con quest'ultimo che - visibilmente scosso - era scoppiato in lacrime dopo le parole ricevute verso la madre scomparsa qualche tempo fa. Proprio il centravanti oggi ha fatto chiarezza sull'accaduto attraverso il sito web dei biancorossi: «È volata qualche parola di troppo. Io ero andato a spingere via un loro giocatore perché c'era stata una rissa a centrocampo, per far sì che non litigassero ancora, ma sono volati insulti poco carini e quando si vanno a toccare gli affetti personali che magari non ci sono più può dare fastidio. L'importante è che sia venuto a fine partita a chiedermi scusa, almeno ha fatto quel gesto».

 

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 16:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci