Inter, scontro diretto con l'Atalanta. Inzaghi: «Lukaku? Gli auguro faccia un grande Mondiale»

Sabato 12 Novembre 2022 di Salvatore Riggio
Inter, scontro diretto con l'Atalanta. Inzaghi: «Lukaku? Gli auguro faccia un grande Mondiale»

L'Inter chiude il suo 2022 a Bergamo, nel lunch match contro l'Atalanta. Uno scontro diretto: «La partita sarà impegnativa. La differenza la faranno le motivazioni che le squadre riusciranno a mettere in campo. Abbiamo avuto tre giorni per prepararla nel migliore dei modi. Non abbiamo vinto uno scontro diretto? Diciamo che è qualcosa che in campionato chiaramente è mancato, probabilmente dobbiamo lavorare di più sull'episodio. Ci stiamo lavorando, mentre in Champions siamo riusciti a limitare questa problematica in campionato ancora no», ha detto Simone Inzaghi.

Il Napoli supera anche l'Udinese, finisce 3-2: undicesima vittoria consecutiva in campionato

Inter-Atalanta, Inzaghi: "Noi andremo in campo per vincere ogni partita"

E ancora: «Noi andremo in campo per vincere ogni partita. Naturale che dopo la Juventus sono stati due giorni di analisi, poi c'è stata l'ottima partita col Bologna. Ma non dobbiamo guardare indietro, guardiamo alla sfida difficilissima di domani a Bergamo, un campo molto difficile». L'Atalanta arriva da due sconfitte: «Resta una squadra ben organizzata, coi propri principi. Con Lukaku poteva essere un'altra cosa? Diciamo che in campionato, eccetto il Napoli, tutte le altre squadre si sono pareggiate a livello di classifica. Tutte hanno commesso errori e perso punti importanti, anche noi, negli scontri diretti. Preoccupazione per Romelu che forza per il Mondiale? Ma no, io sono contento che tre attaccanti su quattro andranno al Mondiale. C'è grandissima fiducia per tutti, Romelu ci teneva tantissimo a rientrare per le ultime partite con noi, è riuscito a fare due spezzoni ma ha avuto un rallentamento. Sta facendo un recupero per gradi, auguro a lui e agli altri attaccanti che andranno in Qatar di andare alla grande e tornare qui nel migliore dei modi».

Ultimo aggiornamento: 19:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci