Doping, Russia ai Mondiali di calcio con una squadra neutrale

Lunedì 9 Dicembre 2019
Doping, Russia ai Mondiali di calcio con una squadra neutrale

La nazionale di calcio russa non potrà partecipare ai Mondiali del 2022 sotto la bandiera russa ma solo «su base neutrale» a causa delle sanzioni imposte a Mosca per quattro anni per il doping: lo ha dichiarato il presidente del Comitato di controllo della conformità dell'agenzia antidoping mondiale Wada, Jonathan Taylor. Lo riporta la Tass.

LEGGI ANCHE --> ​Doping, Russia esclusa per quattro anni da Olimpiadi e Mondiali. Mosca: «Una tragedia, nessuna chance in appello»
 

Ultimo aggiornamento: 19:13


© RIPRODUZIONE RISERVATA