Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Adele Milloz, morta sul Monte Bianco la campionessa mondiale di scialpinismo: aveva 20 anni

Venerdì pomeriggio il suo corpo senza vita è stato trovato insieme a quello di una trentenne francese sua cliente

Domenica 14 Agosto 2022
Adele Milloz, morta sul Monte Bianco la campionessa mondiale di scialpinismo: aveva 20 anni
2

Chamonix - E' morta sul monte Bianco Adèle Milloz, 20enne campionessa mondiale di scialpinismo. Milloz stava percorrendo la via normale di Peigne, classico percorso di alpinismo su roccia, insieme a una guida 26enne, quando si è verificato l'incidente per circostanze ancora da accertare. Sul posto è intervenuta la Gendarmeria francese, con un elicottero partito da Chamonix, allertata da altri alpinisti, poi evacuati per lo choc causato dalla tragedia. Aspirante guida alpina, Adèle Milloz avrebbe completato la sua formazione alla fine dell'estate. Originaria della Savoia, aveva trascorso gli anni del liceo a Chamonix.

 Le vittorie

È stata campionessa del mondo di sci alpinismo sprint e individuale nel 2017, campionessa europea 2018 in sprint e quinta alla Pierra Menta 2018. Venerdì pomeriggio il suo corpo senza vita, insieme a quello di trentenne francese sua cliente, è stato trovato sul Monte Bianco, lungo il versante francese dell’Aiguille du Peigne (3.192 metri). Sono stati altri scalatori ad accorgersi dell’incidente e a chiamare i soccorsi, ormai inutili. La gendarmeria francese, intervenuta con un elicottero da Chamonix, ha escluso che all’origine possa esserci stata una scarica di pietre, e ha precisato che la salita non era vietata. Le autorità francesi hanno aperto un’indagine.

 

Milloz, 26 anni, originaria di Tignes, nel dipartimento della Savoia, figlia di una guida di alta montagna e di una maestra di sci, era una delle più forti atlete francesi di sci alpinismo. Aveva iniziato a gareggiare nel 2011, nel 2017 aveva conquistato l’oro ai mondiali nelle discipline sprint e individuale. Nel 2018 aveva anche ottenuto il quinto posto alla Pierra Menta, una delle gare più prestigiose di sci alpinismo. Stava frequentando la scuola nazionale di sci e alpinismo di Chamonix per diventare guida di alta montagna. Il 15 agosto doveva iniziare lo stage finale che l’avrebbe portata a conseguire il diploma.

Ultimo aggiornamento: 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci