Dentista dà fuoco alla bocca di una bambina di 5 anni: ricoverata in ospedale

Martedì 7 Gennaio 2020
Dentista dà fuoco alla bocca di una bambina di 5 anni, la piccola ricoverata in ospedale per quattro giorni

I genitori di una bambina di 5 anni hanno affermato che un dentista di Las Vegas ha dato fuoco alla bocca della figlia mentre si sottoponeva a un normale impianto dentale. Come riporta il Las Vegas Review-Journal, la scorsa settimana i genitori hanno intentato una causa presso il tribunale distrettuale statale contro il dentista Deep Karan Dhillon per le ferite subite dalla piccola. Secondo i documenti del tribunale, Dhillon ha usato uno strumento noto come fresa diamantata per lisciare i denti della ragazza mentre era sotto anestesia.

Dentista la opera e le estrae dieci denti per un'infezione: donna muore dissanguata


Ma, sempre secondo le ricostruzioni, questa banale procedura avrebbe provocato una scintilla che «ha provocato l'accensione d'una fiamma nella bocca della ragazza, provocando così un incendio» che è durato uno o due secondi. La bimba è stata portata di corsa al centro medico dell'Università, dove è stata ricoverata in ospedale per quattro giorni con ustioni al palato e al labbro inferiore. Nella denuncia si legge che la ragazza ha subito ustioni all'epiglottide, alla gola, alla lingua, alla bocca, alle labbra e «ad altre aree circostanti». Alcune delle lesioni «possono essere permanenti e invalidanti». La famiglia ha chiesto danni per oltre $ 15.000. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci