Europee, la delusione del marito della Raggi. «Il passato ci ha già travolto»

Lunedì 27 Maggio 2019 di Pier Paolo Filippi
La sindaca Virginia Raggi con il marito Andrea Severini

«Il passato ci ha già travolto». La notte dopo la disfatta elettorale del Movimento 5 Stelle, che alle Europee è stato sonoramente bocciato dagli elettori, in Italia e a Roma con percentuali che non hanno raggiunto il 18%, Andrea Severini, marito della sindaca di Roma Virginia Raggi, esprime su Facebook tutta la sua amarezza per il risultato deludente del movimento. 
«Torno a casa dal seggio incredulo, leggo i dati e non ci credo - ha scritto all’alba su Facebook - Il Pd a Roma sembrerebbe il primo partito seguito dalla Lega. Notte piena di nubi, il passato é già qui e purtroppo ci ha già travolto. Notte a chi non molla mai».

Elezioni europee, crollo M5S. A Roma pesa anche l’effetto Virginia Raggi. Voti in fuga nel Sud

Elezioni europee, risultati a Roma quartiere per quartiere: boom Lega in periferia, Pd vince a Garbatella

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 12:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci