La ragazza che ha sposato se stessa: «Così sfido le aspettative sociali». Cerimonia con vestito, anello e invitati

Giovedì 26 Agosto 2021
La ragazza che ha sposato se stessa: «Voglio sfidare le aspetattive sociali». Cerimonia con vestito, anello e invitati

«Volevo sfidare le aspettative della società e mostrare alle donne che la relazione più importante che abbiamo è con noi stesse». Per questo motivo Patricia Christine ha deciso di sposarsi con... se stessa. È il Daily Mail a raccontare la storia di questa ragazza australiana che, prima di compiere 30 anni, ha deciso di compiere un gesto che sfida qualsiasi convenzione sociale. Così il 30 maggio del 2020 Patricia ha celebrato a Sydney le sue auto-nozze con un matrimonio in piena regola: abito da sposa, anello, fiori e ben 9 invitati. Il tutto per la modica cifra di 92 dollari australiani.

Girano il mondo da 2 anni con figlio e cagnolino: la straordinaria luna di miele di una coppia inglese

La ragazza che ha sposato se stessa: ecco perché

Quello che può sembrare un gesto bizzarro nasconde in realtà un significato più profondo: «Passiamo tutta la vita a cercare qualcuno a cui fare una grande dichiarazione, ma non la facciamo prima a noi stessi». In sostanza quella di Patricia è una dimostrazione di amor proprio, un invito per tutte le donne a riconoscere il proprio valore indipendentemente dalle loro relazioni sentimentali.

La cerimonia è durata 30 minuti, nel pieno rispetto del norme anti-contagio, ed è stata seguita da un pic nic sul prato con gli amici più stretti della sposa. Patricia ha promesso di non dimenticare mai di amare prima di tutto se stessa e - nonostante le critiche - di continuare la sua battaglia per la libertà e l'indipendenza delle donne dai vincoli sociali. La ragazza inoltre sostene che, concentrandosi solo su se stessa, riuscirà più facilmente a portare avanti una relazione quando troverà la persona giusta.

Ultimo aggiornamento: 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA