Fedez, l'abbraccio (e la pace) con J-Ax: «Un regalo per la nostra città e provare a fare del bene»

Gli artisti presentano un progetto (top secret) per Milano

Domenica 22 Maggio 2022
Fedez, l'abbraccio con J-Ax: «Un regalo per la nostra città e provare a fare del bene»

«Ed eccoci qua, con un po’ di capelli bianchi in più, due padri, due mariti e forse un po’ più adulti di prima». Inzia così il post di Fedez, dove si vede sorridente insieme a J-Ax. Baci e abbracci, pensando a qualcosa per Milano. I fan se lo aspettavano ormai da qualche giorno, ma ecco che Fedez e J-Ax hanno fatto pace pubblicamente e postato le immagini dell'abbraccio. Il marito di Chiara Ferragni non era più nella pelle questa mattina e ha cominciato a preparare i followers anticipando che di lì a poco sarebbe arrivato un annuncio importante. Dopo un paio d'ore ecco che i due cantanti spiegano di aver fatto pace dopo quattro anni di silenzio.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

 

I due artisti hanno in mente qualcosa: «Abbiamo imparato che è facile lasciarsi le persone alle spalle e che invece per mettere da parte l’orgoglio e tornare a riabbracciarsi anche quando ci si è fatto del male ci vuole coraggio - scrive sui social Fedez - . In questo momento storico dove essere divisi è normale e avere nemici è quasi uno status symbol, archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli vissuti insieme forse è la cosa più giusta per vivere un’esistenza serena. La vita è una strana coincidenza, ci siamo rivisti il giorno in cui Federico ha scoperto di avere il tumore al pancreas dopo esserci risentiti al telefono qualche giorno prima dopo 4 anni di silenzio. Dobbiamo raccontavi una cosa, e no, non sarà una canzone insieme. Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene. Domani vi raccontiamo tutto 🙏🏻 Come dicevamo in una nostra vecchia canzone: “È solo musica cazzo lo so che non curerà il cancro, però so che ha salvato me”.

Liliana Segre invita Chiara Ferragni al Memoriale della Shoah: «Può portare qui i giovani»

Fedez dopo il tumore: «Il mio rapporto con i soldi è cambiato, ecco prima cosa avrei fatto»

 

Ultimo aggiornamento: 11:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA