Chiara Ferragni sulla giostra con Leone, haters scatenati: «Anaffettiva, tuo figlio ti odierà»

PER APPROFONDIRE: chiara ferragni, fedez, instagram, leone
Chiara Ferragni sulla giostra con Leone, haters scatenati: «Anaffettiva, tuo figlio ti odierà»

di Emiliana Costa

Chiara Ferragni e la tenera foto con Leone sulla giostra. L'influencer più famosa del mondo ha trascorso un pomeriggio al parco con il figlioletto, nato dall'amore con Fedez, e tra i tanti giochi, il bimbo ha scelto di salire sul brucomela. Mamma Chiara sale con lui per sostenerlo e scatta una foto. Immediata la polemica social.

Chiara Ferragni, sono due le foto con Fedez sul letto: bufera social, ecco perché

La moglie di Fedez finisce subito nel mirino degli haters che l'accusano: «Non riesco a trovare un termine che definisca la tua anaffettività. Non riesci a stare mezz'ora senza quel dannato cellulare. A quel bambino, se ti va bene, gli sarai indifferente, se ti va male ti odierà». E ancora: «Tanto sappiamo che non te ne occupi tu. C'è sempre la tata». E infine: «La foto solo per la felpa di Moschino». Chiara Ferragni avrebbe replicato con grande eleganza a uno dei messaggi al vetriolo: «Non meriti neanche una risposta ironica».



E tanti fan "scendono" in sua difesa. «Scommetto che il 90% che scrive questi commenti non è neanche genitore. Chiara non ascoltarli», scrive una follower. In ogni caso, le tenere foto di Chiara Ferragni e Leone al parco ricevono una pioggia di like. Con buona pace degli haters.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Bruco mela afternoon 🐛

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Marzo 2019, 23:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiara Ferragni sulla giostra con Leone, haters scatenati: «Anaffettiva, tuo figlio ti odierà»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-31 19:13:30
ma quale e' il problema di chi pubblica e da risalto a queste "non notizie"? esaltare una vita virtuale di gente che non ha altro da fare che vivere le vite di altri? State crendo una societa' di perseguitatori depravati, stalker, o di meschini invidiosi (traduzione piu' attagliata di haters). Signora Emiliana non pensa che si possa dare visibilita' a cose di ben altra levatura?