Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Baby George a lezioni di tennis da Roger Federer: il principino futuro campione di Wimbledon? Le parole del suo maestro

Sui campi rossi da quando ha 5 anni e da sempre con un maestro d'eccezione, amico di mamma e papà

Venerdì 8 Luglio 2022
Baby George a lezioni di tennis da Roger Federer: il principino futuro campione di Wimbledon? Le parole del suo maestro

Le immagini di William e Kate nel Royal Box di Wimbledon hanno fatto il giro del mondo. Scatti che hanno solo confermato la passione che il duca e la duchessa di Cambridge hanno per il tennis. Ancora presto per baby George di Cambridge - che farà il prossimo 22 luglio 9 anni - per occupare quella seduta. Ma ne sangue blu del piccolo scorre la passione per il tennis. Una passione talmente forte che a dargli le prime lezioni sarebbe stato addirittura un pluricampione come Roger Federer.

George e Charlotte (che rimprovera Louis) baby-star del Giubileo: spopola l'outfit dei principini

Baby George a scuola di tennis da Federer

Ebbene sì, Roger Federer, 40 anni, otto volte campione a Wimbledon e amico di vecchia data del principe William e della moglie, ha rivelato di essere stato proprio lui a insegnare a George come usare la racchetta.  All’epoca baby George aveva appena cinque anni e il campione svizzero era stato invitato assieme alla moglie Mirka nella dimora di campagna di Michael e Carole Middleton, nel sud dell’Inghilterra. Ed è lì, nel campo da tennis dei nonni, che George ha mosso i primi passi in fatto di tennis. «Sono l'unico giocatore che abbia mai incontrato. Quindi è quasi normale io sia il suo giocatore preferito».

 

Le parole del suo maestro

Le lezioni private sono andate avanti anche sui campi di Kensington Garden, dimora londinese dei Cambridge, e ad Anmer Hall, nei pressi di Sandringham, entrambi recentemente sottoposti a miglioramenti per aderire agli standard dello sport. E Federer ha ammesso che George promette bene, mostrando un vero talento e un’ottima tecnica. «Spero solo che continui ad allenarsi anche da grande», ha aggiunto il campione.

Ultimo aggiornamento: 10 Luglio, 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA