Venerdì 26 Aprile 2019, 00:00

L'OMAGGIO
PADOVA «Apparteneva alla Polizia di stato, fu condannato a morte

L'OMAGGIOPADOVA «Apparteneva alla Polizia di stato, fu condannato a morte dal regime e liberato proprio il 25 aprile 1945. La sua fedeltà all'Italia non gli permise di piegarsi e accettare disposizioni che andassero contro i cittadini». Nel suo discorso per celebrare il 25 aprile, la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati sceglie di ricordare la figura del proprio padre. Lo fa salendo sul palco in centro a Padova, la sua città: «Il ricordo di mio padre fu per me e per i miei fratelli la migliore educazione alla...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'OMAGGIO
PADOVA «Apparteneva alla Polizia di stato, fu condannato a morte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER