Giovedì 21 Marzo 2019, 00:00

L'AGGRESSORE
MILANO Solitario, s schivo taciturno. Ousseynou Sy, detto Paolo,

L'AGGRESSOREMILANO Solitario, s schivo taciturno. Ousseynou Sy, detto Paolo, abitava da solo in una palazzina rosa a due piani a Crema e qui ha cominciato a macerarsi nell'odio per gli italiani, a suo dire colpevoli per i morti nel Mediterraneo. Così ha preso forma la sua «azione dimostrativa», preannunciata in un video destinato ad amici, parenti e conoscenti a Crema e anche in Senegal: «Si parlerà molto di me». Poi però, dice ai magistrati, «la situazione mi è sfuggita di mano».LA POLITICAI carabinieri del Ros hanno trovato il suo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'AGGRESSORE
MILANO Solitario, s schivo taciturno. Ousseynou Sy, detto Paolo,
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER