Domenica 14 Luglio 2019, 00:00

«Le sorgenti del Piave restano in Veneto»

LO STUDIOVENEZIA Addio sorgente del Piave. Anzi no, il Piave era e rimane veneto. E questo perché il fiume sacro ha più sorgenti e sono per la maggior parte nel bellunese.Ad annunciare che, nonostante il passaggio di Sappada al Friuli Venezia Giulia, le sorgenti del Piave sono ancora in territorio veneto è stato ieri il presidente della Regione, Luca Zaia. Il governatore ha riferito l'esito di un tavolo tecnico guidato dal professor Luigi D'Alpaos, che ha stabilito che è solo convenzionale la collocazione della nascita del fiume sacro nel...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Le sorgenti del Piave restano in Veneto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER