Sabato 12 Ottobre 2019, 00:00

L'intervento e il nodo delle nuove alleanze Mosca resta centrale

IL RETROSCENA ROMA Una timida e indiretta riapertura di dialogo tra Arabia Saudita e Iran. La consacrazione della Russia come unica superpotenza con la quale in Medio Oriente devono fare i conti amici e nemici. La possibile ricomposizione del mondo jihadista attorno alla bandiera del Califfato mai sconfitta del tutto. Una crescente percezione di pericolo tra gli alleati degli Stati Uniti: Arabia Saudita e Israele in primis, dopo il tradimento dei curdi eroi della vittoriosa guerra contro l'Isis. Sempre di più Gerusalemme è consapevole di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'intervento e il nodo delle nuove alleanze Mosca resta centrale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER