Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Perde i sensi in mare: donna rischia di annegare a Duna Verde, salvata dai bagnini

Lunedì 27 Giugno 2022 di Marco Corazza
Grave donna di Padova, annegata in mare tra Eraclea e Caorle

PADOVA - Rischia di annegare in mare tra Eraclea e Caorle, anziana donna ricoverata in gravi condizioni in ospedale. La malcapita, 88 anni, di Padova, era in vacanza a Duna Verde tra Eraclea e Caorle. Questa mattina, lunedì 27 giugno stava facendo il bagno in mare in prossimità delle colonie Don Bosco. All'improvviso ha perso i sensi, bevendo abbondantemente acqua. Se ne sono accorti i bagnini che hanno attivato il protocollo di emergenza. Portata a riva la bagnante, è arrivata verso le 13 la chiamata al Suem che ha inviato i sanitari di Eraclea mare con l'ambulanza e i colleghi di Treviso con l'elicottero. La donna è stata intubata e trasferita in elicottero all'ospedale di San Donà.   
 

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci