Latterie Friulane, zero condanne: tre assolti, tre prosciolti per prescrizione

PER APPROFONDIRE: latterie friulane, processo, udine
Latterie Friulane, zero condanne: tre assolti, tre prosciolti per prescrizione
UDINE - Nessuna condanna nel processo di primo grado per l'ipotizzato utilizzo di sostanze non conformi alla legge in partite di latte da parte dello storico consorzio di Campoformido "Latterie Friulane": il Tribunale di Udine, infatti, ha deciso il proscioglimento per prescrizione per tre dei sei imputati mentre i restanti sono stati assolti nel merito. La sentenza è stata pronunciata oggi, 28 maggio.

I fatti risalgono al 2013 cui seguì, l'anno successivo, l'inchiesta del Nas dei carabinieri secondo la quale il latte con livelli di aflatossina M1 sopra la soglia invece di essere smaltito, veniva miscelato con quello genuino, per fare rientrare la concentrazione delle partite destinate alla vendita entro i limiti di legge. Il consorzio nel 2015 fu acquisito dalla Parmalat; infine nel 2017 l'inchiesta arrivò in Tribunale, dove il Gup ne ridimensionò la portata cancellando alcune imputazioni e scagionando alcuni imputati. Il pm aveva chiesto la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione per ciascuno dei tre dipendenti cui era stato contestato un solo episodio relativo a 16.468 litri di latte sospetto; altri 2 anni e 6 mesi e 500 euro di multa per ciascuno dei tre allevatori e produttori accusati di commercio di sostanze alimentari nocive, in relazione a 5.500 litri di latte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 28 Maggio 2019, 19:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Latterie Friulane, zero condanne: tre assolti, tre prosciolti per prescrizione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-05-30 01:18:58
Inchiesta del 2014, dunque sono passati 5 anni, non 9.
2019-05-29 06:20:14
Ben9 anni.Poi le imprese straniere ci pensano 1000 volte per venire in Italia.Investono e comprano per spolpare e far chiudere.