Mercoledì 30 Gennaio 2019, 09:05

I Salesiani: «Ospitiamo i migranti più giovani». La Regione: «Qui mai»

PER APPROFONDIRE: friuli, migranti, regione, salesiani, sea watch
I Salesiani: «Ospitiamo i migranti  più giovani». La Regione: «Qui mai»

di Camilla De Mori

I salesiani friulani spalancano le porte delle loro strutture a Udine e Gorizia a cinque dei tredici minori che si trovano a bordo della nave Sea Watch, in linea con la disponibilità garantita a livello nazionale dalla Federazione Scs-Cnos, la rete dei salesiani per il sociale che ha voluto così rispondere all'appello pronunciato da Papa Francesco. Ma la Regione Friuli Venezia Giulia chiude le porte in faccia. Se nei giorni scorsi, innescando roventi polemiche, era stato lo stesso governatore Massimiliano Fedriga a criticare l'invito, sottoscritto ormai da centinaia di camici bianchi friulani, ad aprire i porti della nostra regione e accogliere i migranti della Sea Watch (la dem Serracchiani l'ha accusato di voler «imbavagliare 500 medici»), stavolta, a dire la sua sull'iniziativa dei salesiani è l'assessore regionale alla sicurezza e immigrazione Pierpaolo Roberti. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I Salesiani: «Ospitiamo i migranti più giovani». La Regione: «Qui mai»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-01-31 11:32:38
magari prima chiederanno: "ma la piscina ce l'avete?"
2019-01-31 00:48:19
piu' Fedriga meno fedifraghi
2019-01-30 23:52:22
Se questi Salesiani hanno voglia di aiutare persone a spese loro,,,,ci sono migliaia di Italiani in fila che aspettano.
2019-01-31 09:56:58
veramente di Italiani poveri ce ne sono CINQUE milioni (o così dicono) ma il "prossimo tuo per certi non e' quello della porta accanto" (che da poca visibilita') invece "tutti aspiranti al premio Nobel" cioe'bisogna farsi "vedere grandi dall'ONU e altre Internazionali"
2019-01-30 20:23:42
poi scappano come in precedenza