Giovedì 21 Marzo 2019, 00:00

Tasse Lavinox, Agenzia Entrate blocca i conti: 150 lavoratori in bilico

PER APPROFONDIRE: agenzia delle entrate, crisi, lavinox, tasse
Lavoratori in sciopero davanti allo stabilimento Lavinox
PORDENONE - Lavinox, la crisi rischia di precipitare. In fabbrica mancano ormai le materie prime e il materiale per la produzione degli ordinativi che pure ci sarebbero. Stipendi dei lavoratori a singhiozzo e quei dipendenti che hanno scelto la mobilità volontaria incentivata non vedono le rate. Quella di ieri è stata l'ennesima giornata carica di tensioni, timori e preoccupazione per i circa 150 dipendenti della società del Gruppo Sassoli. Al mattino gli operai hanno voluto lanciare un segnale attraverso uno sciopero di due ore con presidio davanti allo stabilimento. Nel pomeriggio nel corso di un incontro nella sede di Unindustria sarebbe emerso che, a causa di un debito in essere, i conti dell'azienda sarebbero stati bloccati dopo l'intervento dell'Agenzia delle riscossioni (l'ex Equitalia, il braccio esecutivo dell'Agenzia delle Entrate) con la quale sarebbe però in corso un negoziato al fine di risolvere l'emergenza e sbloccare i conti entro alcuni giorni per consentire i pagamenti.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tasse Lavinox, Agenzia Entrate blocca i conti: 150 lavoratori in bilico
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti