Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Usa, fratelli annegano nella piscina della scuola davanti agli occhi della sorellina di 11 anni

Sabato 11 Giugno 2022
Usa, fratelli annegano nella piscina della scuola davanti agli occhi della sorellina di 11 anni

Tragedia negli Stati Uniti. Due fratelli sono affogati nella piscina di una scuola con ben tre bagnini presenti sul posto. Da una prima ricostruzione Jack Jiang, di 16 anni, e suo fratello Chu Ming Zheng, di 19 anni stavano nuotando nella piscina per le immersioni invece che nella vasca grande della Lincoln Community School a Bayonne, nel New Jersey. Gli occhi dei tre bagnini puntati sui nuotatori della piscina non hanno notato che i due ragazzi erano in pericolo e che non riuscivano a riemergere. Quando se ne sono accorti però era troppo tardi. Nonostante abbiano tentato la rianimazione e chiamato i servizi d’emergenza arrivati in pochi minuti, i due giovani sono morti la sera stessa in ospedale dove erano arrivati in condizioni disperate. Una tragedia a cui hanno assistito diverse persone presenti in piscina; tra cui la sorellina dei due ragazzi: una bimba di 11 anni.

Bimbo di 8 mesi annega durante il bagnetto con il fratello a Milano, la mamma si era allontanata per prendergli un gioco

Il fratello maggiore aveva appena terminato il suo primo anno all'Università di Miami, mentre il sedicenne avrebbe dovuto iniziare il suo ultimo anno alla Bayonne High School in autunno. Non è ancora chiaro perché i ragazzi stessero nuotando nella piscina per le immersioni, che, riporta il Daily Mail, per quanto vicina era in quel momento chiusa. L’incidente avvenuto alle 20.30 circa di mercoledì 8 giugno, è ora oggetto di un’indagine del dipartimento di polizia di Bayonne. Lo stesso farà il distretto scolastico, la compagnia assicurativa della scuola e l'amministrazione per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro. La piscina, che la sera è aperta al pubblico, per il momento resterà chiusa.

Ultimo aggiornamento: 08:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA