Una zanna di narvalo e un estintore: ecco come due passanti bloccano il terrorista assassino del London Bridge

Sabato 30 Novembre 2019

Londra. C'è un'immagine dell'attacco sul Londron Bridge che più di ogni altra sta facendo il giro dei social: è quella in cui si vede l'assalitore messo all'angolo da due passanti armati uno di un estintore e l'altro di una zanna di narvalo. Il Daily Mail pubblica in esclusiva non solo le foto ma anche il video del coraggioso intervento dei due uomini che sono riusciti a bloccare il terrorista prima che la polizia lo uccidesse.

Una zanna di narvalo? Perché compaia in questa vicenda a Londra una zanna di narvalo (non commercialzzabile o esportabile) è una storia nella storia, un dettaglio impazzito in una vicenda tragica: il narvalo è un cetaceo  dei mari artici che ha solo due denti nell'arcata superiore uno dei quali non si sviluppa mentre l'altro, nei maschi, si allunga fino a 3 metri. Questi denti non servono per mangiare o cacciare, mentre quello più sviluppato, ricco di terminazioni nervose, forse è usato dal narvalo (parola norvegese) per orientarsi "sentendo" temperature dell'acqua e correnti. D'ora in poi la zanna serve anche per affrontare un terrorista. Ma dove arriva quella zanna di narvalo fino al centro di Londra e di questa storia?

Si è poi saputo che lo chef polacco Lukasz aveva staccato la zanna di narvalo da una parete del ristorante nella Fismongers House, dove era appesa come cimelio.

Ultimo aggiornamento: 21:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci