Le pagelle del Met Gala: Kim Kardashian versione Marilyn (9), i Ferragnez deludono (7), Billie Eilish "Bridgerton" (5)

Martedì 3 Maggio 2022 di Costanza Ignazzi
Met Gala 2022, le pagelle dei look: Kim Kardashian con l'abito di Marilyn Monroe 9, i Ferragnez 7

"Gilded glamour": questo il tema del Met Gala 2022, il secondo dopo la pandemia, l'evento che ogni anno regala look da sogno (e pure outfit un po' sui generis, dobbiamo dirlo). La mattina dopo si parla di nuovo solo di Kim Kardashian, che nel 2021 era arrivata interamente coperta da una tunica nera con tanto di passamontagna, e per quest'edizione ha scelto, ancora, l'outfit più chiacchierato di tutti: l'originale abito di Marilyn Monroe con il quale l'attrice cantò "Happy Birthday mr. President" a Jfk, che nel 1962 compiva 45 anni. Nove per l'idea e per l'interpretazione.

Chiara Ferragni, il triste ricordo del Met Gala 2015: «Periodo deprimente, ero in una relazione che non funzionava»

Le pagelle

Kim Kardashian 9

Dicevamo, quindi: l'idea più originale di questo Met Gala perché nulla grida più età dell'oro americana della Marilyn a stelle e strisce, che negli anni Sessanta scatenò un boato spogliandosi della pelliccia e rivelando l'abito a sirena firmato Jean-Louis, costumista di Hollywood. «È stata l'idea più americana che mi è venuta in mente», ha spiegato la socialite a Vogue. Per entrare nel look Kim ha dovuto impegnarsi in tutti i sensi: con una dieta ferrea e tanto sport (oltre alla tuta sauna indossata due volte al giorno) l'unico modo per indossare il vestito della minuta Monroe, e 14 ore per decolorare la chioma corvina facendola diventare biondo platino. Anche ottenere la possibilità di sfoggiare l'abito, che non era mai stato prestato a nessuno e da anni veniva conservato al Ripley's Believe It Or Not Museum in un caveau al buio con temperatura e umidità fissa, non è stato facile. Ma alla fine è andato tutto in porto. Anche, e soprattutto, l'effetto social.

Kim Kardashian indossa l'abito di Marilyn Monroe al Met Gala: «A dieta per mesi e 14 ore per tingermi i capelli»

 

Chiara Ferragni e Fedez 7

I Ferragnez solcano il red carpet del Met con un look total black firmato Versace. Ieri Chiara aveva condiviso su Instagram il momento difficile attraversato l'ultima volta all'evento e la felicità di tornarci con il marito. Peccato che per la loro prima volta da coppia ci saremmo aspettati qualcosa in più.

Emily Ratajkoski 8

La top sceglie la sostenibilità con un abito Versace vintage della collezione primavera estate 1992. Sulla passerella lo indossò Yasmeen Ghauri ed Emrata non è assolutamente da meno nel modello nude con top di perline e gonna di seta, nonché la stessa acconciatura: lo chignon. Promossa. 

Kylie Jenner 5

Il suo abito da sposa Off White con veletta e cappello da baseball non è passato inosservato: purtroppo non per le ragioni giuste. La minore delle Kardashian è apparsa decisamente fuori tema e i suoi meme rimbalzano sui social. Farà meglio (forse) la prossima volta.

Blake Lively 9

La veterana del Met (tanto che in Gossip Girl ne bazzicava anche le scale, ricorderanno i beninformati) quest'anno ha scelto forse il look più ricercato del red carpet, un abito Versace di tulle intarsiato di cristalli e paillette con un maxifiocco in vita. Il riferimento è alla trasformazione della Statua della Libertà dal bronzo al verde. Nessuno lo aveva capito, ma noi nel dubbio la promuoviamo.

Billie Eilish 5

L'intento era buono: un abito (Gucci) realizzato completamente in materiali riciclati. Perfino le scarpe erano in pelle vegana, perché la coerenza è una virtù. Peccato che l'effetto del vestito con corsetto e sottogonna in pizzo verde e avorio fosse più Bridgerton e poco Gilded Glamour. Buona l'idea, meno l'esecuzione.

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 07:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA