Donna lo stalkerizza, prete cambia parrocchia ma viene trovato: Fondi dà alla 48enne il foglio di via

PER APPROFONDIRE: donna, fondi, gaeta, sacerdote, stalking, ultima ora
Donna lo stalkerizza, prete cambia parrocchia ma viene trovato: Fondi le impone il foglio di via
Quello che doveva essere un periodo di riposo e riflessione si è di nuovo trasformato in un incubo. Don Luca Macera aveva chiesto aiuto all'Arcivescovo di Gaeta, Monsignor Luigi Vari, e per questo nel maggio 2017 fu trasferito a Fondi, dopo la permanenza tormentata presso le parrocchie di San Pietro e dell'Annunziata a Minturno. Il sacerdote 34enne, originario di Gaeta, infatti, fu vittima di ben tre episodi di stalking da parte di una donna di 48 anni di Formia, separata e con evidenti problemi psichici e comportamentali, che aveva assunto nei confronti del sacerdote una condotta persecutoria culminata prima con ammonimenti e poi con il suo arresto.



Ora la donna, napoletana di nascita ma residente a Formia  è tornata a colpire, raggiungendolo a Fondi, presso la Chiesa di San Pietro Apostolo, di cui don Luca è parroco. La 48enne - che già si era vestita dei panni di novella Shlerlock Holmes, riuscendo sempre a trovare il parroco anche nel periodo di ritiro privato - durante una messa ha prima infastidito i fedeli presenti e poi lo stesso don Luca, un comportamento che ha richiesto l'intervento degli agenti del commissariato di Fondi. La donna è stata munita di foglio di via obbligatorio con divieto di tornare a Fondi per i prossimi tre anni. Cosa che oggi ha già infranto, al punto di essere denunciata per inottemperanza alla disposizione. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 2 Febbraio 2019, 16:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donna lo stalkerizza, prete cambia parrocchia ma viene trovato: Fondi dà alla 48enne il foglio di via
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti