Antonio Citterio, il famoso architetto truffato dalla segretaria per 4,5 milioni di euro

Giovedì 1 Ottobre 2020
Antonio Citterio truffato dalla segretaria per 4,5 milioni di euro
2

Antonio Citterio vittima di una truffa da 4.5 milioni di euro. Il noto designer e architetto è stato truffato da una delle sue collaboratrici che, con la complicità di un funzionario di banca, dal 2013 al 2018, approfittando della delega ad operare sui conti correnti dello studio del professionista settantenne, avrebbe incassato indebitamente l'ingente somma.

LEGGI ANCHE «L'Aia diventerà come Napoli». Città travolta dalla maxi-truffa, consigliere choc su Twitter

I militari del comando provinciale della Gdf, stanno eseguendo la misura dell'obbligo di dimora nei confronti del dipendente dell'istituto di credito e un sequestro preventivo per equivalente dello stesso importo intascato illecitamente. Denaro che la donna avrebbe reimpiegato per ristrutturare un ristorante a Chiavari, in Liguria e nel gioco d'azzardo.

Ultimo aggiornamento: 15:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA