Covid, Brusaferro: «L'Italia si sta decolorando come altri paesi europei»

Venerdì 4 Dicembre 2020
Covid, Brusaferro: «L'Italia si sta decolorando come altri paesi europei»

Come ogni venerdì, ha preso la parola il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro per analizzare l'andamento del Covid nel nostro paese. «L'Italia si sta lentamente 'decolorando' e questo riflette che in qualche modo un po' in tutti i paesi Ue l'epidemia sta cominciando a decrescere», ha affermato il presidente dell'Istituto superiore di sanità durante la conferenza stampa al ministero della Salute sull'analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia.

 

 

«L'Italia ha ancora valori piuttosto elevati di incidenza, quindi il trend è decrescente ma il numero di nuovi casi quotidiani è ancora importante. L'Italia ha ancora valori piuttosto elevati di incidenza, quindi il trend è decrescente ma il numero di nuovi casi quotidiani è ancora importante», ha affermato il presidente dell'Istituto superiore di sanità.

E ancora. «Per l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva e area medica la curva comincia a flettersi. Tuttavia ancora siamo sopra la soglia di emergenza anche se la curva si è appiattita, quindi c'è la necessità di dilazionare gli interventi programmati. Per l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva e area medica la curva comincia a flettersi. Tuttavia ancora siamo sopra la soglia di emergenza anche se la curva si è appiattita, quindi c'è la necessità di dilazionare gli interventi programmati», dice Brusaferro.

Ultimo aggiornamento: 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA