Swarovski e Belén Rodriguez: acceso l'albero di Natale di Milano

Swarovski e Belén Rodriguez: acceso l'albero di Natale di Milano

di Gustavo Marco Cipolla

Mentre Roma si prepara ad accogliere Spezzacchio, il cugino monco di Spelacchio, l'albero di Natale che lo scorso anno ha scatenato una vera e propria bufera mediatica e social, alla Galleria Vittorio Emanuele II di Milano il Christmas tree diventa digitale, anche per i bambini, e si veste di magia grazie alla collaborazione con Swarovski e ad una madrina d'eccezione, Belén Rodriguez, già testimonial del marchio, che per la cerimonia inaugurale è arrivata di rosso vestita con il piccolo Santiago.
 
 

«Per me è un grande onore e piacere essere la madrina dell’accensione dell’Albero di Natale Swarovski. L’atmosfera delle feste è un momento speciale che mi piace condividere con la mia famiglia e in particolar modo con mio figlio, che rende il mio Natale ancora più magico ed emozionante», ha dichiarato la showgirl e conduttrice del programma Mediaset “Tù sì que vales”. Un regalo della maison austriaca di alta gioielleria alla città meneghina per il quinto anno consecutivo e, per questa volta, dedicato all'incanto del gioco, ai valori e agli affetti veri.

Alto più di 12 metri e decorato da oltre 10mila ornamenti, fra cui mille stelle di Natale firmate Swarovski, l'albero è illuminato da 36mila luci con un puntale stellare. Il Christmas Tree Swarovski guarda sì alla tradizione, ma strizza anche l'occhio al digitale con quattro postazioni ludiche e alla tecnologia con un percorso interattivo dedicato ai più piccoli, una giostra dal sapore vintage con tanto di alce e slitta, simboli senza tempo della ricorrenza. C'è anche un'esposizione di creazioni in cristallo proventienti dall'archivio della maison che racconta il legame tra il celebre brand e il gioco senza dimenticare l'heritage.

Playfull moments alla base dell'albero dove è possibile, grazie a device try-on e wishlist, “vestirsi” di cristalli, indossare virtualmente orologi o gioielli e con i fun wall via libera ai selfie natalizi più glam (e fashion). «È una grande gioia illuminare con il nostro Albero la Galleria Vittorio Emanuele per il quinto anno consecutivo. Quest’anno l'albero è ancora più magico perché parla il linguaggio digital e social dei "millennials", e allo stesso tempo è un invito a tornare bambini e riscoprire le emozioni più autentiche della nostra tradizione e del passato», spiega Massimo La Greca, managing director market cluster Italy & Iberica, mentre Michele Molon, executive vice president omnichannel and commercial operations, sottolinea «l’Albero Swarovski non è solamente il simbolo del Natale a Milano, ma anche un esempio di omnicanalità e digitalizzazione, un modo per essere più vicini al nostro pubblico, che potrà giocare con il nostro brand, interagire con le nostre collezioni, divertirsi e vivere un’emozione.

Swarovski a Milano supera le classiche regole del retail, portando un’innovazione davvero unica». Per festeggiare e suggellare il rapporto tra Milano e Swarovski, presenti anche il sindaco Giuseppe Sala e l'assessore alla cultura Filippo Del Corno. In linea con il tema “playfull moments”,poi, il brand sosterrà il Comune nel progetto “Bibliocoding”, il pensiero computazionale a portata di bambino che, in partnership con alcune biblioteche milanesi, consentirà ai più piccoli di avvicinarsi al digitale e alle nuove tecnologie con gioia, regalando loro momenti di spensieratezza, condivisione e crescita personale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 4 Dicembre 2018, 21:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Swarovski e Belén Rodriguez: acceso l'albero di Natale di Milano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti