Rifiuti, Tari non pagata: a Cassino solleciti per 5mila residenti

Martedì 27 Luglio 2021
Rifiuti, Tari non pagata: a Cassino solleciti per 5mila residenti

Quasi cinquemila residenti di Cassino (per la precisione 4.928) non hanno pagato la tassa sui rifiuti del 2018 per una somma complessiva considerevole. E a questi nei giorni scorsi sono stati inviati altrettanti solleciti di pagamento della Tari dalla società di riscossione dei tributi locali del comune di Cassino. I contribuenti sono in totale circa 17 mila per un incasso complessivo di oltre sei milioni di euro che servono per pagare la ditta De Vizia che cura la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti urbani. Evasione o dimenticanza delle bollette insolute. Chi non risponderà ai solleciti di pagamento rischia di vedersi incluso nella lista dei morosi da inviare all’Agenzia di riscossione con l’aumento delle spese.

Intanto il servizio Manutenzione ha stilato il calendario delle riparazioni delle buche stradali ma anche dei marciapiedi con l’obiettivo di effettuare degli interventi manutentivi per garantire la fruibilità dei percorsi viabili in condizioni di sicurezza. Il servizio Manutenzioni ha predisposto un preventivo di spesa e per l’esecuzione dei lavori è stata richiesto l’intervento di una ditta edile specializzata per una spesa di 3.629 euro. Sempre in materia di sicurezza stradale la polizia locale ha autorizzato altri dossi artificiali. Infatti si è riscontrato che alcuni dossi stradali, realizzati in gomma diversi anni fa, si sono completamente rovinati ed è quindi necessario effettuare degli interventi manutentivi sostituendoli con rallentatori realizzati in asfalto a caldo per garantire nuovamente la sicurezza di quelle strade. Così la Polizia Locale ha trasmesso due nuove ordinanze di realizzazione di dossi su alcune vie cittadine attraverso l’installazione di dispositivi di rallentatori di velocità. In Via Folcara, con la realizzazione di un dosso in asfalto e stessa cosa in via San Pasquale per un importo di circa diecimila euro.

Inoltre in materia di lavori pubblici è stato costituito al comune di Cassino l’ufficio progettazione per interventi di efficientamento e adeguamento della pubblica illuminazione del centro urbano.

An. Tor.

Ultimo aggiornamento: 17:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA