Frosinone, scontro tra un'ambulanza e un'auto all'incrocio di viale Grecia. La denuncia: «La misura è colma»

Lunedì 28 Settembre 2020

Pauroso incidente intorno alle 14 di oggi pomeriggio a Frosinone, all'incrocio tra viale Grecia e via Monteverdi. A scontarsi sono state un'ambulanza e un'auto sulla quale si trovavano tre persone. Quest'ultima vettura è stata sbalzata a circa 30 metri di distanza. Tutti i feriti sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale "Spaziani".

L'incidente, però, riporta d'attualità la questione della sicurezza dell'incrocio, più volte oggetto delle segnalazioni dei resideni. Tale situazione, racconta Massimo Renzi, residente in viale Grecia, «dura ormai sin dal 2015, da quando il senso della viabilità è stata cambiata dall'amministrazione comunale per volontà di migliorare il flusso del traffico verso la stazione.  Nulla in questi anni è stato fatto, nonostante le innumerevoli segnalazioni, sopralluoghi e interrogazioni consiliari per evitare gli innumerevoli incidenti che nel corso degli anni si sono ripetuti, più o meno gravi, speriamo che si riesca sempre a raccontargli. Nel corso degli incidenti avvenuti le auto hanno sfondato ripetutamente le recinzioni private circostanti l'incrocio. La misura è colma e questo stato di indecisione non può più essere tollerato dallo scrivente, percui mi farò promotore di una iniziativa popolare per denunciare l'immobilismo sulla vicenda». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA