Teheran e Washington, è tensione: Usa monitora due navi da guerra iraniane forse dirette in Venezuela

Domenica 30 Maggio 2021
Stati Uniti monitorano due navi da guerra iraniane: forse dirette in Venezuela

L'intelligence Usa sta monitorando due navi da guerra iraniane la cui destinazione ultima potrebbe essere il Venezuela, una potenziale mossa provocatoria nelle tese relazioni tra Teheran e Washington sullo sfondo dei negoziati sul nucleare. Lo scrive Politico citando tre dirigenti americani. Si tratta di una fregata e del vascello Makran, una ex petroliera trasformata in una base logistica galleggiante che secondo media iraniani serve come piattaforma per la guerra elettronica e operazioni speciali. Le due navi dell'Iran starebbero navigando verso sud lungo la costa orientale dell'Africa e la loro meta potrebbe essere il Venezuela. I due Paesi, entrambi sotto sanzioni Usa, hanno sviluppato negli ultimi anni rapporti sempre più stretti. La mera presenza di navi da guerra iraniane nel cortile di casa, secondo Politico, rappresenterebbe una sfida agli Usa nella regione e potrebbe infiammare il dibattito a Washington sulla decisione di Joe Biden di riaprire i negoziati con Teheran. 

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA