Melinda Gates si rivolse agli avvocati già nel 2019 per i rapporti del marito con Epstein

Lunedì 10 Maggio 2021
Melinda Gates si rivolse agli avvocati già nel 2019 per i rapporti del marito con Epstein

Il divorzio Gates e il caso Epstein si intrecciano. Melinda Gates si rivolse agli avvocati che stanno seguendo la separazione da Bill già nel 2019, dopo che sono emersi i rapporti che il marito aveva avuto con il miliardario accusato di pedofilia e sfruttamento della prostituzione femminile che si era suicidato in prigione quell'anno. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti informate che rivelano che la signora Gates ha avuto diversi colloqui con avvocati divorzisti nell'ottobre 2019.

Fu allora che il New York Times rivelò che il marito aveva avuto diversi incontri con Epstein ed in un'occasione si fermò fino a notte tarda nella casa di Manhattan del miliardario. Allora un portavoce disse che gli incontri erano stati organizzati per discutere iniziative della Fondazione e che Bill Gates si rammaricava di aver avuto contatti con Epstein. Anche ora, raggiunto dal Journal, un portavoce del fondatore di Microsoft conferma la precedente dichiarazione. I legali di Melinda Gates, tra i quali vi è Robert Stephan Cohen, il divorzista che ha rappresentato Michael Bloomberg e Ivana Trump nei loro divorzi, quindi stanno lavorando da quasi due anni al divorzio e già lo scorso marzo la coppia ha iniziato a discutere come dividere il loro immenso patrimonio.

Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 09:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA